Durante l’anno, una persona o una o più volte soffre di una malattia fredda. Gli atleti non fanno eccezione. I fan sono sensibili ai raffreddori in misura molto maggiore rispetto ai professionisti che prestano molta attenzione alla loro salute. Questo in nessun modo significa che non prendono affatto freddo. Anche i campioni sono malati. La salute e la salute si deteriorano, l’organismo è esausto e, pertanto, è necessario tornare alla formazione durante il periodo di recupero con molta cautela.

Perché non posso esercitare con il raffreddore?

Perché non posso esercitare con il raffreddoreIl corpo di qualsiasi persona durante la malattia catarrale è indebolito. L’immunità ridotta diventa vulnerabile a qualsiasi virus e le esacerbazioni fisiche aggravano ulteriormente la situazione. Continuando a impegnarsi in una condizione dolorosa, l’atleta si mette sotto attacco, in quanto ciò può provocare lo sviluppo di una malattia più grave.

L’influenza nelle fasi iniziali è facile da prendere per un comune raffreddore. Questa è una condizione piuttosto pericolosa, in cui l’attività fisica influisce negativamente sul muscolo cardiaco. Un atleta che partecipa a una sessione di allenamento con sintomi del raffreddore rischia non solo la produttività ma anche la propria salute, testosterone cypionate. È meglio aspettare con le lezioni.

Come riprendere l’allenamento dopo un raffreddore?

I medici non sono invitati a tornare alla formazione immediatamente dopo la malattia. Si consiglia di attendere almeno due o tre giorni e solo dopo ricominciare. Ciò consente di eliminare il rischio di ricorrenza del comune raffreddore, completamente recuperato. Nei primi giorni dopo la malattia continuano a consumare una grande quantità di liquido caldo e vitamine. Una corretta alimentazione svolge un ruolo vitale nel mantenimento e nel ripristino del corpo.

Gli atleti con esperienza non iniziano mai ad allenarsi nel vecchio regime subito dopo un raffreddore. Per prima cosa vengono eseguiti esercizi leggeri a bassa intensità. I carichi aumentano gradualmente, cioè dall’occupazione all’occupazione. Se si ignora tale periodo di transizione, iniziando ad allenarsi per lo stesso programma precedente alla malattia, aumenta la probabilità di esaurimento e di ricaduta del freddo.

I primi allenamenti possono essere svolti a casa e non in palestra. Basta farlo con il tuo peso. Ciò ricorderà al corpo che si è riposato, alla necessità di sviluppo fisico, permetterà di prepararsi per un allenamento più complesso.

La prima lezione dopo un raffreddore

La prima lezione dopo un raffreddoreSi raccomanda di prestare attenzione al riscaldamento e al riscaldamento. Un programma di allenamento ad alta ripetizione con piccole scale, cardio, ma solo luce, è adatto. Un tale regime non causerà carichi stressanti, causerà una buona sudorazione, preparerà il muscolo cardiaco e il sistema circolatorio per un allenamento più intenso. I primi giorni si può saltare con un mattarello, accovacciarsi, spingere, tirare, correre sul tapis roulant. Fai meglio a casa.

Quando la condizione fisica e la salute si riprendono, vai a carichi più elevati e allenamenti energetici. La cosa principale è non alzare il peso, simile a quello con cui hanno lavorato prima del comune raffreddore. In primo luogo, vengono condotte due sessioni di allenamento. Nella prima lezione, il peso è assunto nel 50% di quello che l’atleta di solito fa, nel secondo – nel 70-80%, e nel terzo sono già tornati alla norma abituale.

Per accelerare il processo di recupero, è possibile ricorrere alla ricezione di impianti sportivi. Si tratta di cocktail proteici, integratori di vitamine e minerali andropen 275, amminoacidi e geyner. È particolarmente utile tornare all’allenamento per la forza usando la creatina.

È permesso smettere di allenarsi durante un raffreddore facile?

La maggior parte dei principianti che soffrono di disturbi lievi vogliono continuare i loro studi per non perdere i progressi che hanno fatto. Questa è fondamentalmente la decisione sbagliata. Visitando la palestra è controindicato in caso di influenza e con un lieve raffreddore. Alcune lezioni perse non influiranno sulla massa o forza muscolare.

Riposare durante un raffreddore, al contrario, ti permetterà di ripristinare completamente la forza, tornare all’allenamento con una riserva di energia. Supportare il modulo con un leggero problema di freddo consentirà il riscaldamento, che si può fare la mattina e la sera a casa. bodybuilder training program eroids healthy meals for bodybuilding