Blunder nutrizionisti moderni

Nonostante gli avvertimenti di alcuni esperti del settore dell’indice glicemico, come Professor Gérard Slama (Gérard Slama), nutrizionisti ancora, non appena viene a carboidrati muscoli paravertebrali, riguardano il tasso di loro assorbimento. In generale, ci sono due categorie di dietisti, nutrizionisti.

I primi – tradizionalisti “incorreggibili”. Loro ancora non conoscono l’indice glicemico, e se lo fanno, non si rendono conto della loro importanza per il metabolismo. In modo che persistono nel usando i termini “veloce” e “zuccheri lenti”. Questi i conservatori si trovano spesso tra nutrizionisti, specialmente nel campo sportivo, così come nel giornalismo.

Si può ancora fare cardio

Ho sentito un sospiro di sollievo. Se vi piace davvero cardio, si può dare loro un posto nel programma. Nei giorni liberi da allenamento per la forza, si può fare quei tipi di cardio che ti piace. Questo può essere in esecuzione, diversi tipi di sport, Vinyasa Yoga, e persino una cyclette, se volete. Ed ora il momento migliore per prendere in considerazione altri tipi di cardio. High-intensity interval training muscoli paravertebrali – questo è un buon modo per rafforzare il cuore e ottenere il ceppo perfetto. Si può beneficiare il sistema cardiovascolare do2, anche da un programma di allenamento per la forza di eseguire circolare o complessi con un bilanciere. In effetti, lo stile circolare della formazione – è un ottimo modo per bruciare calorie ad un impulso più elevato.

Se si effettua una schiena e le gambe più forti, il miglioramento si manifesterà in quasi ogni esercizio.

La via più breve per le grandi braccia – sta diventando sempre più. Ridicolmente semplice, ma anche molti giovani amici ancora non capiscono.

Esecuzione di ogni set, ogni allenamento esercizi cross fit e il programma non devono essere sottovalutati i segnali e spingono il corpo – che vi condurrà al vostro obiettivo più velocemente.

Proteine.

proteine ​​totali magazzino nel corpo 10-15kg o giù di lì (ancora una volta voglio sottolineare che questo non è vero riserve come grasso o glicogeno). Questo contenuto proteico è un bel po ‘rispetto alla dose media giornaliera. Il tasso di proteine ​​è solo di circa 50-60 grammi al giorno per la persona media, e anche le persone che mangiano 200-300 grammi al giorno è ancora lontano da ciò che è memorizzato. Ecco perché il numero di ossidazione delle proteine ​​può variare con il consumo. Come già accennato, a sottovalutare il fatto che circa la metà di tutte le proteine ​​del cibo viene metabolizzato nel fegato. Alcuni muscoli paravertebrali di loro sono ossidati per l’energia edt allenamento, mentre l’altro sarà convertito in altre sostanze (come il glucosio e chetoni) per l’uso altrove. Ma il tasso di ossidazione delle proteine ​​effettivamente cambiare in risposta al consumo. Così, quando l’assunzione di proteine ​​aumentato aumenti ossidazione riducendo il consumo di proteine, la velocità di ossidazione diminuisce. Questo cambiamento non avviene immediatamente (come in carboidrati) e prende 3-9 giorni, ma un malinteso del processo ha portato ad alcune idee stupide come sequenza della proteina.